Abbi buona cura del tuo corpo, è l’unico posto in cui devi vivere

Per ritrovare la forma fisica non c’è limite di età, si può decidere di avvicinarsi al fitness in ogni momento della propria vita, l’importante è farlo con consapevolezza, scegliendo il tipo di movimento ed attività adatto alle proprie esigenze fisiche.

Per alcune persone spesso risulta molto difficile pure sdraiarsi o alzarsi da terra, per portarsi  su un tappetino, e questo a volte scoraggia gli interessati. Per  dare la possibilità PROPRIO a tutti di muoversi con la giusta sicurezza, vi proponiamo i nostri corsi di ginnastica dolce.

La ginnastica dolce a corpo libero è basata su movimenti lenti e graduali, i suoi esercizi aiutano a rafforzare sia la parte cardiovascolare che muscolare, aiutano ad attenuare i dolori articolari e posturali e per questo è adatta a tutti, in particolare alle donne in gravidanza ed alla terza età. 

L’obiettivo è allenare il corpo allo sport senza stressarlo in maniera eccessiva. Quindi, vengono eseguiti in serie: allungamenti, distensioni, stretching e addominali di vario genere che vanno ad agire sulla flessibilità del tono muscolare e sulle articolazioni. Non mancano anche movimenti specifici mirati alla distensione della colonna vertebrale e dei muscoli del collo che spesso determinano irrigidimenti e mal di schiena. In un clima rilassato e gioviale la lezione si svolge partendo da un riscaldamento generale con giochi ed esercizi a corpo libero, per poi passare alla parte di lavoro più specifica, ogni volta diversificata. Viene sempre prestata particolare attenzione a quelle che possono essere le specifiche esigenze del singolo, personalizzando gli esercizi.

L’obiettivo è allenare il corpo allo sport senza stressarlo in maniera eccessiva. Quindi, vengono eseguiti in serie: allungamenti, distensioni, stretching e addominali di vario genere che vanno ad agire sulla flessibilità del tono muscolare e sulle articolazioni. Non mancano anche movimenti specifici mirati alla distensione della colonna vertebrale e dei muscoli del collo che spesso determinano irrigidimenti e mal di schiena. In un clima rilassato e gioviale la lezione si svolge partendo da un riscaldamento generale con giochi ed esercizi a corpo libero, per poi passare alla parte di lavoro più specifica, ogni volta diversificata. Viene sempre prestata particolare attenzione a quelle che possono essere le specifiche esigenze del singolo, personalizzando gli esercizi.

I benefici sono molteplici:

  • tonificazione generale del corpo,
  • correzione di posture scorrette, spesso causate dalle ore in ufficio di fronte al computer,
  • maggiore flessibilità,
  • benefici all’apparato cardio-circolatorio e respiratorio.

I nostri corsi NON sono quindi adatti a chi cerca attività aerobica o corsi avanzati, bensì a tutti coloro che desiderano prendersi cura del proprio corpo, restituendogli mobilità e benessere.

L’insegnante del corso è la Dott.ssa Laura Renzini

La fisiodanza invece è una disciplina che elabora strategie di allenamento di pilates e danza classica (in particolare sbarra a terra), con l’obiettivo di migliorare le prestazioni tecnico-espressive e il benessere psico-fisico, diminuire l’esposizione alle patologie causate da errori tecnici o da carichi eccessivi.

La fisiodanza garantisce, attraverso gesti lenti e calibrati, il beneficio di conoscere e apprezzare i movimenti del corpo nello spazio, raggiungere una postura elegante, puntando sugli allungamenti e sulla fluidità dei gesti. Fluidità è proprio la parola d’ordine delle lezioni, che non implicano particolare dispendio di energie, ma fortificano comunque i muscoli.

Le lezioni sono organizzate dalla nostra Miriam Cusma, insegnante di educazione fisica. E’ stata atleta di livello. Ha partecipato con le proprie squadre a manifestazioni nazionali ed internazionali.

La fisiodanza invece è una disciplina che elabora strategie di allenamento di pilates e danza classica (in particolare sbarra a terra), con l’obiettivo di migliorare le prestazioni tecnico-espressive e il benessere psico-fisico, diminuire l’esposizione alle patologie causate da errori tecnici o da carichi eccessivi.

La fisiodanza garantisce, attraverso gesti lenti e calibrati, il beneficio di conoscere e apprezzare i movimenti del corpo nello spazio, raggiungere una postura elegante, puntando sugli allungamenti e sulla fluidità dei gesti. Fluidità è proprio la parola d’ordine delle lezioni, che non implicano particolare dispendio di energie, ma fortificano comunque i muscoli.

Le lezioni sono organizzate dalla nostra Miriam Cusma, insegnante di educazione fisica. E’ stata atleta di livello. Ha partecipato con le proprie squadre a manifestazioni nazionali ed internazionali.

Sponsor